Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Il modello della raccolta differenziata

Link esterni

La plastica e l'alluminio

Dagli imballaggi di plastica purché non inquinati da rifiuti organici o sostanze pericolose si possono recuperare preziose risorse. Grazie a dei semplici gesti quotidiani (separare dagli altri rifiuti, svuotare e schiacciare al fine di ridurne il volume) si ottengono in cambio dei risultati che si possono toccare con mano in tutti i momenti della giornata: dal PET si creano infatti imbottiture, maglioni, "pile", moquette, eccetera; il PVC riciclato viene utilizzato per la produzione di tubi, scarichi per l'acqua, mentre il PE viene reimpiegato per la realizzazione di nuovi contenitori per detergenti oppure tappi, film per sacchi della spazzatura

Anche l'alluminio è perfettamente riciclabile: lattine, vaschette, bombolette spray, foglio sottile, scatolame, possono essere riciclati in altri oggetti nuovi di straordinaria bellezza e di uso quotidiano (biciclette, automobili, aerei, treni, oggetti di design e arredamento, ecc.) che potranno a loro volta trasformarsi in qualcos'altro: perché l'alluminio-riciclabile all'infinito - è sempre pronto per natura a nuove imprese. Il riciclo dell'alluminio consente di salvaguardare le risorse naturali e di risparmiare il 95% dell'energia necessaria per produrlo dalla materia prima, mantenendo inalterate le sue caratteristiche originarie.

Link esterni

Precedente
Il vetro

Successivo
Il legno

Torna all'inizio del cotenuto