Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Autorizzazione impianti di gestione di rifiuti inerti lapidei

Sommario
  1. Descrizione del servizio
  2. Documentazione Amministrativa da allegare alla domanda
  3. Tempi di erogazione del servizio e costi

Documentazione Amministrativa da allegare alla domanda

Attività estrattive: Domanda di autorizzazione all’attività estrattiva e all’ampliamento: Mod. A da presentare presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale, sito in Circonvallazione Ostiense, n.191 – 00154 Roma. 

 

Domanda di autorizzazione di variante di attività estrattive autorizzate:

Mod. B da presentare presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale, sito in Circonvallazione Ostiense, n.191 – 00154 Roma.

 

Domanda di autorizzazione degli impianti di prima e seconda lavorazione a servizio dell’attività estrattiva: Mod. C, da presentare presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale, sito in Circonvallazione Ostiense, n.191 – 00154 Roma.

 

RECUPERI AMBIENTALI, quale condizione per accedere alle procedure semplificate di cui agli artt. 214 e 216 del D.Lgs: 152/2006:

Domanda di approvazione per un progetto di recupero ambientale – procedure semplificate: Mod. D1, da presentare presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale, sito in Circonvallazione Ostiense, 191 – 00154 Roma.

Domanda di autorizzazione per un progetto di recupero ambientale – sottoprodotti: Mod. D2, da presentare presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale, sito in Circonvallazione Ostiense, 191 – 00154 Roma

Richiesta autorizzazione ai sensi art. 208 del D.Lgs. 152/2006: Mod. F da presentare presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale, sito in Circonvallazione Ostiense, 191 – 00154 Roma

 

IMPIANTI GESTIONE RIFIUTI INERTI LAPIDEI:

Autorizzazione di discariche di rifiuti inerti lapidei ( limitatamente ai codici elencati alla Tabella A del D.M. 27/9/2010): Mod. E da presentare presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale, sito in Circonvallazione Ostiense, 191 – 00154 Roma

Autorizzazione di impianti di riciclaggio di rifiuti inerti provenienti da attività di demolizione e costruzione e recuperi ambientali ( R10) in regime di autorizzazione ( art. 208 del D.Lgs. 152/2006) e D.G.R. n. 239/08 e relativi rinnovi: Modelli F e G da presentare all’Ufficio Protocollo del Dipartimento Tutela Ambientale – Circonvallazione Ostiense, 191 – 00151 Roma. 

 

Normativa di riferimento: Legge 241/1990 e ss.mm.ii., L.R.Lazio n.17 del 6/12/2004 – Regolamento R.L. n. 5 del 14/04/2005; D.Lgs. 152/2006 art. 208 e D.G.R. N.239/08, D.Lgs.152/2006 artt.214 e 216, Norme Tecniche di Attuazione (NTA) del PSAE Rio Galeria-Magliana, D.Lgs 36/2003 e s.m.i.  

Ti potrebbe interessare anche
Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto