Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Nasce "Polibò", centro polivalente giovani in Prati

Tematica: Sociale

22 ottobre 2019

 

“Polibò” è il nome del nuovo centro giovanile municipale inaugurato lunedì 21 ottobre e rappresentato da un logo donato dal fumettista e street artist  Zerocalcare.

 

Si trova in via Boezio 1, in Prati, e sarà gestito da Arci Solidarietà onlus. Il centro, finanziato con i fondi della legge 285/97 per “la promozione di diritti ed opportunità per l’infanzia e l’adolescenza”, si va ad aggiungere ad altri due centri giovani municipali, uno in Trastevere (in autogestione) e “Matemù” all' Esquilino, gestito da Cies Onlus.

 

"In un territorio come quello il nostro, che conta il più alto numero di anziani della città”, ha detto la presidente Sabrina Alfonsi (presente all’inaugurazione insieme agli assessori municipali alle Politiche Sociali, Emiliano Monteverde, e alla Cultura, Cinzia Guido), “continuiamo a portare avanti la nostra scelta di investire su bambine e bambini, giovani e famiglie per contrastare la desertificazione del centro storico. In questi anni si sono moltiplicati i servizi per i giovani, con  sei nuove ludoteche aperte di cui due a Trastevere, due in Prati, una al Trionfale e una al Celio".

 

RED

Torna all'inizio del cotenuto