Casa Digitale del Cittadino
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Assistenza veterinaria, al via Avviso di manifestazione di interesse del Dipartimento Tutela Ambientale

Tematica: Benessere animali

17 giugno 2022

 

Il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale ha pubblicato sulla piattaforma “TuttoGare” un avviso finalizzato alla ricezione di manifestazioni di interesse con l’obiettivo di individuare medici veterinari singoli o associati e di strutture medico veterinarie disponibili a effettuare prestazioni di assistenza e cura a condizioni agevolate sugli animali d’affezione di proprietà comunale, su quelli appartenenti a colonie feline riconosciute, ad Associazioni di Protezione Civile, ad Enti e Associazioni di tutela degli animali e su quelli di privati cittadini residenti a Roma con determinati requisiti.

 

In particolare, le prestazioni medico veterinarie a condizioni agevolate che si intendono attivare attraverso questa indagine esplorativa saranno rivolte alle seguenti categorie di soggetti:

 

Privati cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale con certificazione ISEE non superiore a 15 mila euro, o titolari di pensione sociale; famiglie con un componente disabile o con invalidità superiore al 66%; cittadini non vedenti con cane conduttore.

 

Associazioni animaliste di volontariato regolarmente iscritte all’albo regionale, Enti o Associazioni Onlus di promozione sociale per la tutela degli animali, Associazioni di Protezione civile regolarmente iscritte all’albo regionale.

 

Strutture comunali e private convenzionate che ospitano cani e gatti di proprietà di Roma capitale, referenti di colonie feline riconosciute dalle A.S.L. competenti per territorio.

 

Il servizio prevede obbligatoriamente l’identificazione con microchip e l’iscrizione dell’animale in Anagrafe Regionale che, nei soggetti non registrati, sarà effettuata contestualmente alla prestazione veterinaria.

 

RED

 

Torna all'inizio del cotenuto