Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Roma Capitale al Forum PA ospite della rubrica PON Metro 2014-2020

Tematica: Agenda digitale - Mobilità Sostenibile - Diritti e Pari Opportunità

7 luglio 2020

 

Mercoledì 8 luglio 2020 alle 14:30, il Dipartimento Progetti di Sviluppo e Finanziamenti Europei partecipa all'evento Forum PA on line ospite della rubrica dedicata al PON Metro 2014-2020 con un seminario dal titolo Città resilienti, dal Pon Metro la strada per ripartire. L'esperienza di Roma. 


Per seguire l'evento occorre registrarsi, accedere alla diretta ForumPA e iscriversi.


Il seminario fornisce un focus sui progetti finanziati con risorse PON Metro 2014-2020. Roma, terza città dell'Unione europea per numero di abitanti e prima per superficie, durante la fase acuta della crisi epidemiologica da Covid-19 ha dato grande prova di resilienza nel far fronte all'emergenza. Lo ha fatto trovando risposte rapide nell'attuazione di una serie di progetti già avviati finanziati dal PON Metro 2014-2020, e su più fronti.

 

La Città è stata in grado di reagire con prontezza mettendo in campo le sue professionalità sia per garantire la continuità dei servizi ai cittadini, sia per assicurare una ripartenza in condizioni di massima sicurezza anche per i lavoratori.

Grazie alla capacità di progettare e attuare interventi innovativi complessi, Roma è riuscita, nell'arco di una settimana, a garantire la continuità dei propri servizi alla cittadinanza permettendo a circa 8.000 dipendenti di proseguire anche a distanza e in condizioni di sicurezza le proprie attività di ufficio, consentendo così, tra i tanti servizi erogati, anche la continuità di assistenza e accoglienza alle donne vittime di violenza con modalità operative nuove. Sul fronte della mobilità sostenibile si è accelerata l’adozione di sistemi di mobilità integrati per alleggerire il carico sul TPL riuscendo ad ampliare in tempi rapidi la rete delle piste ciclabili transitorie incentivandone l’utilizzo in condizioni di sicurezza per un numero sempre maggiore di cittadini. 

 

RED

 

 

Torna all'inizio del cotenuto