Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Bibliocamper, libri in movimento. La partenza rinviata a data da destinarsi

Tematica: Cultura - Scuola

6 marzo 2020

 

A causa delle ultime disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la partenza del Bibliocamper nell'ambito dell'iniziativa 'Libri in Movimento', prevista originariamente per il 6 marzo, è rimandata a data da destinarsi. Le tappe del camper dei libri in movimento verranno calendarizzate nuovamente, di concerto con Biblioteche di Roma e con gli istituti scolastici del territorio. 

 

Il progetto Bibliocamper- Libri in Movimento ha origine nel 2018 con il protocollo di intesa sottoscritto dal V Municipio con l'Istituzione Biblioteche di Roma finalizzato alla promozione ed alla diffusione della lettura a partire dalle più giovani età, e sarà reso possibile grazie ai libri forniti da case editrici come Sinnos, Edizioni Lapis, Loescher, specializzate in letteratura per bambini e ragazzi, e da alcune librerie indipendenti del territorio, come Il Mattone, La mia Libreria, Tuba, Todomodo, L’ora di libertà.

 

Un camper in possesso del Municipio V diventerà un presidio culturale in movimento, attraverso il quale si raggiungeranno, dapprima le Scuole dell’Infanzia situate nei quartieri più periferici e sprovvisti di biblioteche e di librerie, e successivamente le scuole più centrali, con la finalità di coprirle tutte.

 

Attraverso il progetto del Bibliocamper si intende perseguire l’obiettivo generale di far acquisire il piacere del leggere sin dalla più tenera età, attraverso laboratori finalizzati all’educazione all’ascolto ed alla convivenza, all’avvicinamento affettivo ed emozionale del bambino al libro, a promuovere un atteggiamento positivo nei confronti della lettura.

Il progetto proseguirà fino alla fine di giugno ed inizierà nuovamente con il prossimo anno scolastico.

 

Il camper arriverà presso le scuole e verranno svolti dei laboratori di lettura a cura dei volontari del Servizio Civile presso le biblioteche del territorio, di associazioni culturali, di docenti in pensione con la passione della lettura.

 

Dopo questa prima fase sperimentale con i più piccoli, l’intendimento è di estenderlo a cittadini di ogni età.

Col Bibliocamper continua l’impegno del Municipio Roma V finalizzato alla diffusione del libro: nei mesi scorsi sono state attivate 12 postazioni di Book Crossing, l'iniziativa di distribuzione gratuita di libri, diffusa in 132 paesi del mondo che nasce allo scopo di “liberare” i propri libri al fine di farli raccogliere ed accogliere da altri lettori.

 

Esercizi commerciali, istituti scolastici, associazioni culturali del V Municipio, che hanno aderito al progetto del Book Crossing diffuso, sono ora dei piccoli angoli dedicati alla lettura in luoghi pubblici del territorio, alcuni completamente privi di spazi culturali, che aumenteranno ulteriormente nei prossimi mesi.

 

Per informazioni: 0669606201-202-203-220-223-0669607201-202-208

 

RED

 

AGG 6 MAR 2020

 

 

Torna all'inizio del cotenuto