Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Aggiornamenti dal Campidoglio

Tematica: Ambiente - Cultura - Mobilità  e Trasporti - Sport

26 maggio 2018

 

 

TUTELA E CONSERVAZIONE AREE VERDI, INTESA CON COLDIRETTI 

Firmato in Campidoglio un protocollo di collaborazione tra Roma Capitale e Coldiretti per la tutela e la conservazione delle aree verdi della Capitale. L’intesa, della durata di due anni, prevede l’avvio di progetti sperimentali ispirati alla conservazione della biodiversità, alla tutela del paesaggio e all’interazione tra le diverse componenti dell'ecosistema. Tra le azioni già individuate, quelle relative all'ecopascolo e ad altre metodologie ecologiche di gestione del territorio. Prevista anche la promozione della cultura del rispetto per l'ambiente e per la natura attraverso campagne di divulgazione, informazione e sensibilizzazione nei confronti dei cittadini e del mondo della scuola. Il protocollo, basato sul concetto di sostenibilità ambientale, intende riconoscere e valorizzare il ruolo del mondo agricolo, componente economica e sociale della realtà cittadina. Il Dipartimento di Tutela Ambientale ha già individuato una serie di aree in cui le aziende agricole possono svolgere attività di fienaggione.

 

 

PARCO SCHUSTER, CURA DEL VERDE: DETENUTI DI REBIBBIA IN AZIONE

Prosegue l’iniziativa che prevede l’impiego dei detenuti del carcere di Rebibbia in attività di pulizia e cura delle aree verdi e dei parchi di Roma. Il primo intervento si è tenuto a marzo a Colle Oppio. Lunedì è stata la volta di Parco Schuster, davanti la Basilica di San Paolo fuori le Mura. A breve prenderà il via il corso di formazione per il secondo gruppo di detenuti. Il progetto, che si fonda su attività di lavoro volontario e gratuito, nasce grazie all’Accordo congiunto tra Roma Capitale e Ministero della Giustizia e la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa per “Lavori di pubblica utilità e recupero del patrimonio ambientale”. L’obiettivo è garantire la funzione rieducativa della pena e il reinserimento lavorativo dei detenuti attraverso progetti di pubblica utilità e la tutela del patrimonio ambientale.

 

 

RIAPERTURA NASONI 

E’ ricominciata la riapertura dei “nasoni”, le tipiche fontanelle di Roma. Lo scorso anno, a seguito di un periodo di siccità estremamente duro, è stato necessario chiudere alcuni nasoni. Ora Acea (dopo essere intervenuta immediatamente su tutti gli sprechi della rete idrica riparando più di 5 mila km di reti e mettendo fine ai prelievi dal lago di Bracciano sin dal mese di settembre 2017) sta provvedendo alla rimessa in funzione delle fontanelle in base alle segnalazioni dei singoli Municipi. Entro maggio saranno aperte le prime 800 per poi proseguire con l'apertura di 250 fontanelle a settimana. Entro la prima settimana di luglio ne saranno riaperte 2.150.

 

 

AL VIA LAVORI MANUTENZIONE STRADE NEL MUNICIPIO III  

Sono partiti diversi lavori di manutenzione stradale nel III Municipio. Sono stati ripristinati alcuni tratti di viale Jonio e viale Ugo Ojetti e sono iniziati questa settimana i lavori di manutenzione di via Giovanni Conti. Una strada, che si affaccia sull’affollato mercato di Val Melaina, gravemente ammalorata, in cui è prevista la rimozione delle radici affioranti degli alberi. Per questo l’esecuzione dei lavori è condotta con il supporto di un agronomo e riguarda brevi tratti che saranno effettuati in più fasi per ridurre al minimo i disagi alla circolazione. Sempre nel Municipio III inizieranno presto i lavori per stendere un nuovo strato di asfalto su via Nomentana, nel tratto compreso tra Via Brembana e Ponte Tazio, rimuovendo gli apparati radicali pericolosi, sistemando i marciapiedi e pulendo le caditoie.

 

 

MUNICIPIO VII: INIZIATI LAVORI SU VIA APPIA NUOVA E VIA AOSTA  

Nel VII Municipio continua la programmazione dei lavori per la manutenzione delle strade di grande viabilità. Dopo aver terminato i lavori a piazza Re di Roma, su alcuni tratti di via Tuscolana e via dell'Arco di Travertino, il Dipartimento Simu (Lavori Pubblici) di Roma Capitale da giovedì notte sta intervenendo con il rifacimento del manto stradale e della segnaletica orizzontale a via Aosta e a via Appia Nuova, nel tratto che va da piazza Re di Roma a via Faleria. Per evitare disagi alla circolazione, tutti i lavori sono eseguiti in notturna senza chiudere le strade al traffico, ma con restringimenti di carreggiata mediante apposita segnaletica stradale.

 

 

PONTE DELL’OSA, RIAPERTO AL TRAFFICO CARRABILE A SENSO UNICO ALTERNATO  

Il Ponte dell’Osa è stato riaperto al traffico carrabile, compreso quello del servizio pubblico di trasporto, a senso unico alternato. Sono stati effettuati dagli uffici del Dipartimento SIMU controlli e prove di carico. Continuano, intanto, le ulteriori indagini per la presentazione al Genio Civile del progetto di ristrutturazione del ponte, per il quale è già stato affidato l’incarico.  Una volta approvato il progetto, i lavori seguiranno immediatamente e si stima che dureranno circa 30 giorni. L’obiettivo è ripristinare al più presto il doppio senso di marcia e restituire ai cittadini una struttura centrale per la mobilità della Capitale.

 

 

INIZIATI I LAVORI PER STRISCE PEDONALI A LED INCROCIO VIA AMBA ARADAM-PORTA METRONIA  

Sono partiti i lavori per la messa in sicurezza dell’incrocio via Amba Aradam-Porta Metronia. Il cantiere è iniziato da via Druso e i lavori saranno svolti in orario notturno per evitare disagi alla viabilità. L'intervento prevede un nuovo impianto semaforico con la sostituzione delle lanterne semaforiche a incandescenza con lanterne a tecnologia led, un nuovo sistema di segnaletica orizzontale luminosa a led che consentirà di migliorare la sicurezza dell’attraversamento, una nuova segnaletica e impianti semaforici aggiuntivi. Sarà inoltre prolungata l’isola pedonale in corrispondenza della fermata bus e ampliate le due isole di traffico. Su via Druso saranno installati pannelli blu bifacciali con lampeggiante.

 

 

AL VIA SPERIMENTAZIONE ALL’EUR NUOVO SISTEMA REGOLAZIONE ILLUMINAZIONE  

Roma è capofila di un nuovo progetto di risparmio energetico e sostenibilità. Verrà infatti avviata nel quartiere Eur la prima sperimentazione di un nuovo sistema dedicato alla regolazione dell’illuminazione. Il progetto, chiamato DIADEME e finanziato con fondi del programma LIFE dell’Unione Europea, prevede l’installazione di 1.000 sensori sui pali della luce, con cui sarà possibile monitorare il traffico, i livelli di luminanza, il rumore e l'inquinamento atmosferico. Ogni singolo punto luce verrà dotato di sofisticati sensori in grado di monitorare le condizioni di traffico e la luminanza presenti sulla strada.  Saranno, inoltre, istallate delle centraline ogni 20 punti luce dedicate al rilevamento di gas e della concentrazione nell’aria di ozono, monossido di azoto, diossido di azoto e monossido di carbonio, consentendo così una mappatura precisa e a basso costo del livello della qualità dell’aria. Il progetto di installazione e di recupero e analisi dei dati si concluderà entro la fine del 2019. I dispositivi installati rimarranno, a fine progetto, a disposizione di Roma Capitale senza nessun onere per l’Amministrazione, che potrà continuare ad utilizzarne i dati. Se l’analisi dei valori misurati produrrà risultati positivi, il progetto potrà essere diffuso e replicabile in altre zone di Roma.

 

 

RIAPRE IL NUOVO CINEMA AQUILA  

Ha riaperto ieri il Nuovo Cinema Aquila. La sala cinematografica del Pigneto, chiusa da giugno 2015 e dopo la gestione transitoria dello scorso anno a cura del V Municipio, viene restituita interamente al territorio come luogo di incontro, di interazione e scambio culturale. Con la direzione artistica di Mimmo Calopresti, il Nuovo Cinema Aquila, aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 24 e la domenica dalle 16 alle 24, inizia la sua nuova stagione con una ricca programmazione cinematografica che parte stasera con il 32° Festival del Cinema Latino Americano di Trieste. Saranno inoltre realizzati progetti formativi in collaborazione con diverse realtà che operano a livello territoriale, workshop professionali, un corso di fotografia in collaborazione con la Biblioteca Goffredo Mameli del Pigneto e proiezioni mattutine dedicate ai neo genitori.

 

 

ABUSIVISMO COMMERCIALE, IL BILANCIO DEI CONTROLLI AD APRILE

Oltre 40 mila articoli venduti illegalmente sono stati sequestrati nel mese di aprile dalla Polizia Locale al termine dei controlli che si sono concentrati nei pressi del centro storico e dei punti di maggior afflusso turistico. Effettuati 1.116 tra sequestri amministrativi e penali, con particolare attenzione ai fenomeni che coinvolgono la sicurezza e la salute dei cittadini. Sono stati sequestrati 2.632 prodotti, tra alimenti e bevande, tra cui molti alcolici, che venivano venduti illegalmente nelle aree attorno ai monumenti e 2.148 giocattoli, privi di qualsiasi certificazione. Gli interventi sulle altre categorie di consumo hanno coinvolto tutto il territorio comunale: sequestrati 8.400 accessori per telefonia, 16.691 articoli e accessori di abbigliamento, foulard, sciarpe, scarpe, oltre 13.452 beni di consumo, di disparata fattura e provenienza, tra cui ombrelli, occhiali e oltre 4.000 oggetti di bigiotteria presenti nella rete di vendita abusiva. I controlli in questi giorni si stanno intensificando anche sul litorale romano.

 

 

NUOVO PUNTO UNICO DI ACCESSO (PUA) NEL MUNICIPIO VIII  

Iniziano da lunedì 28 maggio le attività e i servizi del nuovo Punto unico di accesso (Pua) in piazzale Antonino Tosti 4, rivolto ai residenti nel Municipio VIII. Il nuovo Pua, che offre un servizio di prima accoglienza, consulenza e orientamento socio sanitario, nasce da un protocollo di intesa tra Municipio VIII e ASL Roma 2 – Distretto 8 e integra, in modo complementare, orari e attività del Pua situato in via Benedetto Croce 50. Il Pua garantisce molteplici e diversi servizi. Qui assistenti sociali del Municipio e operatori sanitari della Asl accolgono, ascoltano, informano e orientano il cittadino, aiutandolo nell’utilizzo appropriato dei servizi esistenti e semplificando i percorsi necessari all’attivazione degli interventi e delle prestazioni. Grazie alle attività professionali e ai processi di integrazione sociosanitaria, il Pua favorisce, inoltre, l’accesso ad alcune prestazioni sociali e sanitarie, come ad esempio il servizio di assistenza domiciliare per le persone anziane, il Centro diurno Alzheimer, le attività di socializzazione per gli anziani fragili, le strutture residenziali (Centri di riabilitazione, RSA, ecc.), le misure di sostegno al reddito erogate del Municipio.

 

 

AL VIA IL FASCICOLO INFORMATICO D’IMPRESA 

E’ operativo e disponibile per 368mila imprese residenti nel territorio di Roma Capitale il “Fascicolo informatico d’impresa”, così come previsto dalla normativa sullo Sportello Unico per le Attività Produttive e tenuto dalle Camere di Commercio. Lo strumento è stato attivato grazie alla collaborazione tra Roma Capitale e InfoCamere, la società di informatica delle Camere di Commercio italiane. Il “cassetto digitale dell’imprenditore” impresa.italia.it realizzato da InfoCamere per il sistema camerale permette agli imprenditori di accedere gratuitamente, tramite Carta Nazionale dei Servizi o Sistema Pubblico di Identità Digitale, a tutti i documenti ufficiali della propria impresa, tra cui la visura camerale già tradotta in inglese, il bilancio, lo statuto e altre informazioni ufficiali sull’attività dell’azienda, presenti nel fascicolo d’impresa e nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio.

 

 

GIORNATA DELLA LEGALITA’, ASSEMBLEA CAPITOLINA AD OSTIA 

In occasione del 26esimo anniversario della strage di Capaci e della Settimana della Legalità, mercoledì si è tenuta una seduta straordinaria dell’Assemblea Capitolina di Roma Capitale ad Ostia, nel cortile dei licei Anco Marzio e Labriola, alla presenza di tanti studenti. E’ stata approvata all’unanimità una mozione per l’intitolazione del lungomare di Ostia ai giudici Falcone e Borsellino. Inoltre, nel corso dell’Assemblea è stato deciso di promuovere accordi per il riutilizzo di proventi e beni confiscati alla criminalità organizzata in progetti di carattere socio-educativo sul litorale romano e di istituire un tavolo di regia tra istituzioni, parti sociali e politiche e forze imprenditoriali volto alla tutela della legalità e a salvaguardia della sicurezza. Tra gli altri impegni, quelli di sollecitare il Governo a proseguire nell’opera di contrasto e prevenzione dei tentativi di infiltrazione delle mafie e di fare costituire il Comune come parte civile nei processi contro la mafia, il racket e l’usura. Al termine della seduta, è stato piantumato un melograno in memoria di Giovanni Falcone e di sua moglie Francesca Morvillo e degli uomini della scorta, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani e di tutte le vittime delle mafie.

 

 

MUNICIPIO XIII, AL VIA “RI-TESSERE LO SPAZIO PUBBLICO” 

Si è aperta giovedì, presso la Quadriennale di Villa Carpegna, l’esposizione “Ri-tessere lo spazio pubblico. 39+15 progetti per ripensare il XIII Municipio”. Uno spazio dedicatoai progetti di riqualificazione degli spazi urbani realizzati dagli studenti del corso Laboratorio di Progettazione Architettonica II della facoltà di Architettura dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma, nell'ambito di un accordo stipulato tra l’Università ed il Municipio XIII.

 

 

SPORT IN PIAZZA, FINO AL 31 MAGGIO DIMOSTRAZIONI DI TAEKWONDO PER TUTTI 

E’ stato inaugurato in via Ignazio Silone, nel IX Municipio, il primo tatami adibito al taekwondo, antica disciplina da combattimento di origine coreana. Una delle arti marziali più diffuse arriva in alcune piazze di Roma. Sono stati allestiti dei campi di pratica dove, fino al 31 maggio, saranno presenti anche tecnici federali per esibizioni e dimostrazioni pubbliche. L’iniziativa, promossa dalla FITA con il Patrocinio di Roma Capitale, si inserisce nell’ambito del “World Taekwondo Grand Prix Roma 2018”, manifestazione internazionale in programma al parco del Foro Italico dal primo al tre giugno 2018 nella cornice dello Stadio Nicola Pietrangeli. Si tratta di uno dei tornei più importanti a livello mondiale e ospiterà 250 atleti provenienti da 60 paesi diversi che gareggeranno per ottenere punti validi per l’accesso ai Giochi Olimpici.

 

 

APPUNTAMENTI

Domani si conclude a Roma, con l’ultima prestigiosa tappa, la 101° edizione del Giro d'Italia 2018. I corridori si sfideranno nel circuito cittadino di 11,5 km, da ripetere 10 volte, che si snoda intorno ai più famosi monumenti della Capitale. Un tracciato unico al mondo che permette a romani e turisti di vedere da vicino la gara e applaudire i campioni del ciclismo internazionale. Ritrovo della Carovana alle Terme di Caracalla. Partenza, arrivo e premiazione in via dei Fori Imperiali.

 

Sempre domani è prevista la chiusura dell’86° CSIO di Roma Piazza di Siena con i tradizionali Caroselli: quello di Villa Buon Respiro - San Raffaele Viterbo, quello dei Lancieri di Montebello e, gran finale, il Carosello Storico del 4° Reggimento Carabinieri a cavallo. Un’edizione, quella di quest’anno, del concorso ippico internazionale di Roma che si contraddistingue per la riqualificazione dell’area di Piazza di Siena con la nuova veste erbosa che riporta all’antica bellezza l’ovale di Villa Borghese.

 

Tanti appuntamenti e molte novità negli ultimi giorni di EUREKA! Roma 2018, la manifestazione, dedicata alla divulgazione e promozione scientifica Ideata e promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita Culturale che si conclude domenica 3 giugno. In particolare bambini e ragazzi sono protagonisti delle numerose iniziative scientifiche in programma in questi ultima settimana.

 

 

Torna all'inizio del cotenuto