Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 181 - 13 febbraio 2021

 

 


 

 

LA SINDACA INFORMA 13 FEBBRAIO 2021 – scarica file in pdf

 

 

NUOVA LUCE PER L’ARA PACIS CON IL CONTRIBUTO DI BVLGARI

Una nuova luce riveste il monumento e il Museo dell’Ara Pacis grazie all’operazione di “relamping” totale realizzata con il contributo della Maison Bvlgari. Rendiamo visibili e ancora più belli i luoghi iconici di Roma. L’operazione ha comportato la sostituzione dei corpi illuminanti alogeni con lampade LED di nuova generazione in tutti gli spazi museali. Contemporaneamente è stato potenziato il sistema di illuminazione dello spazio mostre. Prendersi cura e valorizzare la nostra città è un grande impegno che portiamo avanti insieme e che possiamo realizzare anche grazie alla preziosa collaborazione di enti privati.

 

FUNIVIA CASALOTTI-BATTISTINI

Va avanti l’iter per la funivia Battistini-Casalotti. Abbiamo approvato in Giunta il progetto di fattibilità per realizzare quest'opera. La funivia avrà sette stazioni: i capolinea di Battistini e Casalotti e cinque fermate intermedie ad Acquafredda, Montespaccato, Torrevecchia, Campus e Collina delle Muse. Le cabine arriveranno alle fermate ogni 10 secondi: questo significa che non ci saranno inutili tempi di attesa per i passeggeri. Un bel vantaggio per chi la utilizzerà. È un’opera che servirà a raggiungere il capolinea della metro A di Battistini in modo facile e diretto, senza rimanere imbottigliati nel traffico. Con un sistema di trasporto moderno e leggero, già sperimentato con successo in tante altre città in tutto il mondo.

 

10 MILIONI PER OPERE NEI QUARTIERI EX ABUSIVI

A Roma ci sono molte aree abitate nate tantissimi anni fa in modo abusivo, in zone di periferia. Per decenni sono state lasciate senza strade, impianti fognari o di illuminazione. Alcune di esse ne sono ancora sprovviste. Per questo abbiamo approvato un atto di Giunta che consente di avviare opere pubbliche per 10 milioni di euro nei quartieri ex abusivi. Migliaia di cittadini delle periferie potranno avere finalmente strade, fogne, luci. Siamo riusciti infatti a sbloccare i fondi per eseguire tutti questi lavori a carico delle Acru, le Associazioni consortili di recupero urbano nate circa quarant’anni fa. Ora dovranno adeguare la loro attività alle nuove norme sugli appalti pubblici e, in attesa del nuovo Regolamento, si prevede una fase transitoria che garantisca l'attuazione di tutte le opere pubbliche già approvate o prossime all’approvazione.

 

NUOVA VITA PER IMPIANTO SPORTIVO DI VIA COMO

Al via i cantieri per restituire ai cittadini l’impianto sportivo di via Como, punto di riferimento per il quartiere Nomentano: un circolo storico dove si sono allenati grandi campioni del tennis. Negli anni, anche dopo la realizzazione del parcheggio interrato, quest'area è rimasta completamente abbandonata e il progetto per riqualificarla è finito nel dimenticatoio. Abbiamo deciso di riprenderlo in mano e ora, finalmente, partiranno i lavori. Sopra il parcheggio di via Como avremo un nuovo impianto sportivo con quattro campi da tennis, la clubhouse ristrutturata e aree verdi a disposizione di tutti. Saranno inoltre realizzate opere edili per il Museo Ipogeo. E tutto senza alcun costo aggiuntivo per i cittadini e le casse del Comune.

 

RIQUALIFICAZIONE PIAZZALE STAZIONE TIBURTINA

Proseguono i lavori per la riqualificazione del piazzale davanti alla stazione Tiburtina dopo la demolizione della Tangenziale Est. È un progetto che ha l’obiettivo di riqualificare un’area strategica della città che per decenni era stata dimenticata. Stiamo completando i nuovi stalli per gli autobus e le nuove aree pedonali in via Masaniello. Davanti alla stazione Tiburtina sono partite anche le operazioni per la realizzazione della nuova rotatoria prevista nel progetto.

 

CICLABILE COLOMBO, INTERVENTI PER LA SICUREZZA

La pista ciclabile di via Cristoforo Colombo collega il centro di Roma alla zona sud della nostra città e può essere un’alternativa sostenibile per percorrere brevi tragitti ed evitare il traffico. I tecnici del dipartimento lavori pubblici stanno ultimando, nei pressi di via Palos, gli interventi sulla pavimentazione e sulla segnaletica per garantire ai ciclisti maggiore visibilità e sicurezza. Il progetto, nel tratto tra gli archi delle Terme di Caracalla e via Laurentina, è stato il frutto di una scelta condivisa con i cittadini nell’ambito del processo partecipativo sperimentale #RomaDecide.

 

MANUTENZIONE FONTANA DEI QUATTRO FIUMI

È stata sottoposta a lavori di manutenzione la Fontana dei Quattro Fiumi a Piazza Navona. È stata ripristinata la porzione inferiore della bocca della scultura del leone, che si era staccata a causa dell’usura di un perno metallico, e sono stati ricollocati tre piccoli pezzi della ghirlanda di foglie che cinge la testa della statua del fiume Gange. In corso le ultime operazioni. Poi la fontana tornerà attiva.

 

SCALINATA DI VIA TREMITI PIÙ SICURA

Finalmente riqualificata e più sicura la scalinata di via Tremiti, ogni giorno percorsa da centinaia di residenti e cittadini per raggiungere la Metro B Conca d’Oro dal quartiere della Città Giardino Aniene. Sono stati riqualificati oltre cento scalini. Abbiamo rimosso le scritte vandaliche, ripristinato i muri danneggiati dall’umidità, i parapedonali e i corrimani per potenziare la sicurezza delle persone anziane che scendono la scalinata. Anche in questo caso è stato fondamentale l’impegno dell’Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano, voluto due anni fa per contrastare il degrado.

 

MANUTENZIONE LARGO DI TORRE ARGENTINA

In Largo di Torre Argentina è stato realizzato un intervento di riqualificazione di tutta la recinzione che affaccia su una delle aree archeologiche più suggestive della città. Abbiamo riverniciato le ringhiere, ripristinato il travertino nei vari punti mancanti, sostituito il vecchio plexiglass con un nuovo materiale più resistente e in grado di garantire una migliore visuale per i turisti. È uno dei lavori programmati attraverso l’Ufficio Coordinamento per il Decoro Urbano per combattere il degrado in tutti i quartieri, anche nel centro storico di Roma.

 

NUOVI ALBERI A PIAZZA SAN SILVESTRO

Abbiamo raccolto le richieste del quartiere per migliorare piazza San Silvestro, un salotto urbano nato nel 2012 nel centro di Roma, a due passi da via del Corso e piazza di Spagna. Il progetto originario prevedeva la piantumazione di alberi, eppure nessuno se ne è mai occupato. Noi abbiamo piantato quattro alberi che cominceranno a fiorire in primavera. È solo l’inizio. Insieme ai comitati vogliamo rendere la piazza ancora più accogliente: per questo abbiamo deciso di lavorare a un progetto più ampio che preveda sia la piantumazione di nuovi alberi che l’installazione di una fontana.

 

PIANO SANPIETRINI IN VIA IV NOVEMBRE

A breve il cantiere di riqualificazione di via IV Novembre, una delle strade più percorse del centro di Roma, sarà completato. Nel frattempo è stata riaperta al traffico nei due sensi di marcia. I sanpietrini sono stati tolti: rimangono solo ai bordi, così come prevede il nostro Piano Sanpietrini. La strada è ora più sicura, soprattutto per motociclisti e scooteristi. Sono stati realizzati anche degli attraversamenti pedonali e lo spartitraffico in sanpietrini in via Cesare Battisti: sono un’ottima soluzione per potenziare la sicurezza dei pedoni.

 

COPARK: IL COMUNE PER IL PARKINSON

Insieme all’Istituto San Raffaele di Roma abbiamo avviato un progetto di sostegno dedicato alle persone affette dal Parkinson, ma anche ai loro familiari e agli operatori: si chiama “CoPark, Il Comune per il Parkinson”. Abbiamo lavorato in sinergia attivando canali di assistenza, utilizzabili tramite numeri verdi e una piattaforma online con video-tutorial di fisioterapia, logopedia e supporto psicologico. Questo progetto integra servizi e opportunità e unisce la nostra capacità e quella del San Raffaele per moltiplicare il sostegno alle persone più fragili con modalità sempre più intuitive ed efficaci.

 

NASCE LA PRIMA BIBLIOTECA E-LOV

Si trova nel quartiere di Tor Bella Monaca, nella periferia di Roma, la prima biblioteca e-LOV per scaricare gratuitamente libri. La cultura accessibile sempre e per tutti: è l’obiettivo di questo progetto. Allarghiamo la base dei lettori, promuoviamo la lettura e consentiamo a ogni cittadino di poter accedere facilmente e gratuitamente a libri, brani musicali, audiolibri. Siamo al lavoro per replicare questa iniziativa anche in altri luoghi della città: per esempio alle fermate della metropolitana, nei mercati rionali, nelle sale di attesa di edifici pubblici. La “biblioteca” di e-LOV si presenta come una serie di cartelloni raffiguranti copertine di libri: per leggere uno dei libri digitali è sufficiente selezionare il QR Code riprodotto sul “libro” scelto e inquadrarlo con il proprio smartphone o tablet.

 

SKATE PARK DI OSTIA, A BREVE L'APERTURA

Sarà riaperto e riconsegnato ai cittadini il nuovo skate park di Ostia. Gli atleti della Federazione italiana sport rotellistici hanno collaudato la struttura. Tra loro anche Ale Mazzara, azzurro della Nazionale skateboarding che parteciperà alle prossime Olimpiadi a Tokyo, e Andrea Casasanta, campione italiano. L’impianto era andato a fuoco nel 2014. Ne abbiamo costruito uno nuovo e tra poco lo inaugureremo. Metteremo a disposizione di professionisti e amatori uno degli skate park più grandi d’Europa con i suoi 1.600 metri quadrati. Diventerà un luogo d’eccellenza a livello europeo, potendo ospitare anche manifestazioni internazionali. La progettazione, da parte di Marco Morigi - Studio Lotti è stata arricchita, per le curve della “bowl”, dalla collaborazione di Sergi Arenas uno dei massimi esperti del settore, che nella sua carriera ha progettato più di 70 impianti e che nel 2017 ha disegnato la bowl per l’ultimo Campionato mondiale in Cina.

 

 

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto