Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 180 - 6 febbraio 2021

 

 


 

 

LA SINDACA INFORMA 6 FEBBRAIO 2021 – scarica file in pdf

 

 

150 ANNI DI ROMA CAPITALE

Il 3 febbraio di 150 anni fa Roma veniva designata ufficialmente Capitale d’Italia. Abbiamo celebrato questo anniversario ai Musei Capitolini, insieme al direttore Paolo Mieli, che ha tenuto una lectio magistralis, e ad alcuni studenti delle scuole romane.

Questo anniversario non è un punto di arrivo, ma di partenza. In questi anni Roma ha intrapreso uno sforzo non comune per cambiare e diventare sempre più moderna, mantenendo salde le proprie radici e tradizioni. Non sempre è stato facile, ma posso dire con certezza che sono state poste le basi per un cambiamento necessario per rendere la nostra città all’altezza delle altre grandi Capitali internazionali. 

Il mio sogno è che Roma possa trasformarsi da un retorico Capitale d’Italia alla Capitale di tutti gli italiani. D’altronde, la nostra amata città è nata grazie ai sacrifici e all’impegno di italiani giunti proprio con l’Unità d’Italia, da ogni parte del Paese. E, come tutte le città d’Italia, grandi e piccole che siano, ha la necessità che vengano rivisti gli strumenti e i poteri a disposizione dei sindaci per servire nel migliore dei modi i cittadini.

Rilancio con forza l’appello di tutti i miei colleghi che in questi giorni hanno chiesto maggiore attenzione al ruolo delle città. Noi sindaci dobbiamo poter gestire, in modo più rapido e diretto, le risorse che vengono destinate ai Comuni. Dobbiamo poter spendere subito, senza troppi passaggi burocratici, gli investimenti del Governo. E questa necessità torna ancora più urgente oggi, in questo momento storico segnato dall’emergenza Covid.

 

+BUSXROMA A TOR VERGATA

Negli ultimi anni abbiamo messo su strada a Roma più di 700 nuovi bus e quest'anno ne arriveranno altri 212. Entro fine 2021, quindi, saranno 900 i nuovi bus nella flotta Atac. I mezzi che abbiamo acquistato sono in servizio ormai in tutte le periferie di Roma. Ne abbiamo presentati altri a Torrenova, nel VI Municipio. Sono gli ultimi arrivati nel deposito di Tor Vergata e li abbiamo impiegati per migliorare i collegamenti tra l'università, la metro C e il capolinea della metro A di Anagnina.

 

RIFORESTAZIONE VILLA ADA

Abbiamo stanziato 435mila euro per la riforestazione dell’intero parco di Villa Ada, una delle ville storiche più grandi di Roma. È un progetto a cui hanno contribuito anche i cittadini, che l’hanno scelto nell’ambito del bilancio partecipativo. Il programma di intervento riguarda tre diverse aree: Monte Antenne, la sughereta e il declivio verso il lago superiore (alle pendici del Colle delle Cavalle Madri). In queste zone saranno piantati nuovi alberi.

 

#PALESTRENUOVE A PRIMA PORTA

Abbiamo riqualificato la palestra dell’Istituto comprensivo Karol Wojtyla, in zona Prima Porta. È una delle oltre 130 palestre scolastiche che dal 2017 a oggi abbiamo rimesso a nuovo in città. È stata rifatta la pavimentazione in teli PVC, sono stati tracciati i campi da basket e pallavolo, sono stati tinteggiati soffitti e pareti ed è stato realizzato un impianto per la pallavolo a muro. Un bel risultato che dà la possibilità a tanti studenti di poter fare finalmente, dopo tanti anni, attività motoria a scuola in luoghi belli, sicuri e adeguati.

 

#STRADENUOVE

Viale Palmiro Togliatti, una delle strade più conosciute e utilizzate dai cittadini che abitano nella periferia est di Roma, sarà riqualificata. Da molti anni i residenti chiedevano un intervento. Era necessaria infatti una riqualificazione completa della strada, compresa la corsia riservata ai mezzi pubblici, soprattutto nel tratto tra via delle Robinie e via Prenestina. Sarà migliorata anche la sicurezza per i cittadini sugli attraversamenti pedonali, realizzando una nuova segnaletica più visibile e resistente. In via Arturo Graf, nel quadrante nord della città, siamo invece intervenuti tra via Francesco D’Ovidio e via Ugo Ojetti. Il Dipartimento Simu ha ripristinato il manto stradale applicando anche un materiale impermeabile per risolvere il problema delle infiltrazioni di acqua nell’asfalto e garantire maggiore sicurezza per i cittadini. Grazie al programma #StradeNuove stiamo recuperando anche via Casal di Tidei, a San Basilio, nella periferia est della città. In questo caso i lavori fanno parte di una più ampia programmazione che nelle prossime settimane ci permetterà di ripristinare decoro e sicurezza a via Montecarotto, via Montegiorgio, via Grisolia, via Mechelli e via Loreto. Sono altre strade molto importanti per la viabilità del quartiere.

 

RILANCIO DELLE PERIFERIE

La rinascita e il rilancio dell’economia passa per le periferie. Stiamo mettendo in campo due importanti progetti. Con “Il lavoro nobilita il quartiere”, alcuni immobili in disuso del patrimonio capitolino, presenti nelle periferie romane, verranno assegnati per 24 mesi a privati e imprenditori che manifesteranno la volontà di aprire nuove attività commerciali e si impegneranno ad assumere i residenti del quartiere. Non pagheranno alcun affitto, ma si impegneranno a ristrutturare i locali. In un momento in cui le attività sono in ginocchio a causa dell’emergenza, vogliamo quindi creare lavoro dando a privati e imprenditori il supporto necessario per ripartire. Con il progetto “Spaccio Arte”, invece, alcuni luoghi della città, spesso interessati da episodi di spaccio e criminalità, saranno teatro di arte, musica e spettacoli. È il nostro modo per dare fastidio a chi opera nell’illegalità e per dare finalmente la possibilità ai residenti di riappropriarsi dei loro quartieri e di poterli vivere in sicurezza. Sono stati individuati otto siti dove da marzo a maggio saranno realizzati eventi culturali di diverso genere.

 

PIANO SANPIETRINI IN VIA IV NOVEMBRE

A breve il cantiere per i lavori di riqualificazione di via IV Novembre, una delle strade più percorse del centro di Roma, sarà completato. Nel frattempo è stata riaperta al traffico nei due sensi di marcia. Sono stati tolti i sanpietrini che rimangono solo ai bordi, così come previsto dal nostro Piano Sanpietrini. La strada è ora più sicura, soprattutto per motociclisti e scooteristi che ogni giorno la percorrono per entrare nel centro storico. E già da alcune settimane possono apprezzarne i benefici rispetto al passato. Sono stati realizzati anche degli attraversamenti pedonali e lo spartitraffico in sanpietrini in via Cesare Battisti: un’ottima soluzione per potenziare la sicurezza dei pedoni.

 

LICEO DEMOCRITO, PROGETTO SPERIMENTALE DI BIOEDILIZIA

Il Liceo Democrito, a Casal Palocco, nel Municipio X, è stato protagonista di un progetto sperimentale di bioedilizia, il primo in città, con il quale abbiamo cercato di rispondere alla necessità di accogliere più studenti, realizzando dieci nuove aule dotate di Wi-fi e di lavagne interattive. Abbiamo prestato attenzione a ogni dettaglio: dalla climatizzazione alla fibra ottica per la piena connettività, al risparmio energetico, all’illuminazione. È un progetto pilota che farà da modello per la realizzazione di altri nuovi spazi nelle scuole della nostra città. È importante offrire ambienti curati, innovativi e perfettamente funzionali ai nostri ragazzi.

 

STRISCE PEDONALI A LED IN VIA DI PIETRALATA

Da qualche giorno sono in funzione anche in via di Pietralata, all'angolo con via Pan, nella zona est di Roma, le nuove strisce pedonali a led montate direttamente sull’asfalto. Questo sistema consente ai pedoni di attraversare in sicurezza anche nelle ore notturne, aumentando la visibilità soprattutto dove non sono presenti i semafori. Tre anni fa siamo stati tra i primi in Italia a sperimentarle e le stiamo realizzando in diversi punti della città. Presto la sperimentazione partirà anche su via Casilina, vicino alla fermata della metro C Borghesiana, e in via degli Amodei, nell'area ovest di Roma.

 

700 NUOVI ALBERI TRA PIAZZA DEI NAVIGATORI E VIALE GIUSTINIANO IMPERATORE

Pianteremo 700 nuovi alberi. Si tratta di un intervento richiesto attraverso un progetto di bilancio partecipativo che ha visto il coinvolgimento di cittadini e associazioni. In questo modo abbiamo deciso come migliorare la nostra città: molti hanno proposto che venissero piantati più alberi nei diversi quartieri. Abbiamo quindi dato il via a una vasta operazione con cui pianteremo 700 nuovi alberi tra le aree di piazza dei Navigatori e viale Giustiniano Imperatore. I lavori sono partiti in via Attilio Ambrosini, in zona Tor Marancia, dove sono in azione le squadre del nostro Servizio Giardini.

 

RIQUALIFICAZIONE VILLA LAIS

Villa Lais nel quartiere Tuscolano verrà riqualificata. Abbiamo stanziato 380mila euro per riqualificare i viali, l’area giochi e installare una pavimentazione anti-trauma e nuove attrezzature per far giocare i nostri bambini. Inoltre, verranno create aree fitness e picnic, riassestati i cancelli e ripristinata la pavimentazione della fontana. Si tratta di un progetto partecipato. Abbiamo infatti raccolto le richieste presentate da cittadini e residenti.

 

LAVORI VIA TRIONFALE

Nel quartiere di Ottavia molti cittadini per raggiungere la stazione ferroviaria di Ipogeo degli Ottavi sono stati costretti in questi anni a percorrere centinaia di metri in via Trionfale dove non ci sono marciapiedi o sono gravemente danneggiati. Questo rappresenta un grande pericolo. Il Dipartimento Lavori Pubblici costruirà nuovi tratti di marciapiede tra via Barellai e via del Casale Sansoni. Altri marciapiedi, invece, verranno adeguati. Per riportare sicurezza a questo tratto di via Trionfale, lungo tre chilometri, verranno riqualificati anche l’asfalto e i percorsi Loges per persone non vedenti e ipovedenti. Realizzeremo, poi, un nuovo marciapiede e un attraversamento pedonale più sicuro in prossimità di via Benedetto Bacchini.

 

 

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto