Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 158 - 4 luglio 2020

 

 

LA SINDACA INFORMA 4 LUGLIO 2020 (scarica il file in pdf)

 

SANTA MARIA IN TRASTEVERE, LUCE SUI SUOI CAPOLAVORI

Abbiamo inaugurato la nuova illuminazione della Basilica di Santa Maria in Trastevere, nel cuore della città, luogo di spiritualità molto amato dai romani. Roma sta portando nuova luce sui suoi monumenti più importanti, nelle piazze, sulle chiese. Un lavoro di squadra che realizziamo con Acea e con la stretta collaborazione della Soprintendenza speciale di Roma e la Sovrintendenza capitolina. Santa Maria in Trastevere è un gioiello che grazie ad un recente restauro è tornato al suo antico splendore, con i bellissimi affreschi e mosaici all’interno. Il nuovo impianto di illuminazione è dotato di 51 proiettori a Led di ultima generazione, che permettono di far risaltare i dettagli artistici della Basilica. Uniamo quindi innovazione e tradizione per dare un nuovo volto ai luoghi di Roma, per far ripartire la città e rilanciare il turismo. Un segno di rinascita con il quale invitiamo romani e turisti di tutto il mondo a riscoprire la bellezza della Capitale.

 

PALAZZETTO DELLO SPORT TORNA AI CITTADINI

Il Palazzetto dello Sport di viale Tiziano torna ai cittadini. Nei giorni scorsi è stata pubblicata la gara per la riqualificazione dell’impianto nel quartiere Flaminio, a nord di Roma. Abbiamo destinato oltre 2,5 milioni per il completo recupero di una struttura importante non solo per chi ama lo sport ma anche per il suo valore culturale e architettonico. Il progetto prevede un restyling completo con la riqualificazione dell’area, il rifacimento degli ambienti interni e dei campi da gioco e il ripristino dei due montascale per le persone con disabilità. Un intervento atteso da tempo, reso possibile grazie al lavoro degli uffici e dell'Assessorato allo Sport. Il Palazzetto era stato chiuso a causa di gravi carenze nella manutenzione accumulate negli ultimi 20 anni. Noi abbiamo lavorato per recuperare e rinnovare questa struttura.

 

#ROMADECIDE, A TOR MARANCIA NUOVO CENTRO CULTURALE

Abbiamo firmato in Campidoglio il Protocollo di Intesa tra Roma Capitale, Fondazione Teatro dell'Opera e Municipio VIII, che porterà alla realizzazione di un nuovo e importante centro culturale polivalente nel quartiere Tor Marancia che ospiterà anche il nuovo “Centro Formativo” della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, volto alla preparazione tecnica e artistica dei giovani. Abbiamo messo a disposizione del territorio 17 milioni di euro attraverso il processo partecipativo #RomaDecide grazie al quale residenti e cittadini hanno individuato gli interventi prioritari. È questo ciò che stiamo facendo: rispondere ai bisogni del territorio ascoltando i cittadini e puntando su partecipazione, progettualità e qualità architettonica senza calare dall’alto grandi opere che possono risultare belle, ma non funzionali. È fondamentale ascoltare le esigenze dei cittadini e coniugarle con progetti pratici e concretamente utili.

 

NUOVA LUCE PER IL BORGO DI OSTIA ANTICA

Abbiamo inaugurato il nuovo impianto di illuminazione artistica del Borgo di Ostia Antica, nel Municipio X, a pochi passi dal parco archeologico. Proseguiamo così con il piano che abbiamo messo in campo per rinnovare l’illuminazione dei siti e dei monumenti simbolo della nostra città. Dopo aver illuminato le Basiliche di Santa Maria Maggiore e di San Giovanni in Laterano, Fontana di Trevi, Castel Sant’Angelo, il Teatro di Marcello, la Cupola del Tempio Maggiore e Piazza del Campidoglio, grazie agli interventi di Acea abbiamo dato nuova luce anche a questo suggestivo Borgo. Con i progetti di luce artistica vogliamo creare atmosfere uniche e offrire ai cittadini e ai turisti la possibilità di apprezzare e vivere anche di notte alcuni degli angoli e dei luoghi più affascinanti di Roma.

 

200 TABLET PER GLI STUDENTI ROMANI

L’Ambasciata degli Emirati Arabi, ha donato a Roma Capitale 200 tablet destinati ai bambini romani. Un segno di importante vicinanza dell’ambasciatore Omar Obaid Alshamsi, in un periodo di difficoltà globale che investe anche tanti nostri giovani più fragili, i cittadini di domani. In questo periodo di emergenza abbiamo avuto conferma di quanto sia importante possedere e poter utilizzare dispositivi informatici in ambito scolastico. A settembre speriamo che la modalità della didattica a distanza non sarà quella prevalente, ma con questa importante donazione permetteremo ai bambini delle famiglie più fragili di poter usufruire di strumenti adatti per studiare. Come sempre, grazie alla collaborazione e all’aiuto reciproco abbiamo la possibilità di dare un sostegno concreto a chi ne ha bisogno.

 

DA FENDI 50 MILA MASCHERINE PER LE MAESTRE

La Maison Fendi ha donato a Roma Capitale 50 mila mascherine da destinare alle maestre e alle educatrici dei nostri servizi scolastici per permettere loro di riprendere le attività in totale sicurezza. Nei giorni scorsi, ad esempio, si sono svolti i saluti di fine anno negli asili nido e nelle scuole d’infanzia della città. Un momento importante per i nostri bambini, di incontro e condivisione, che era necessario svolgere in sicurezza. Ringraziamo Fendi per questo gesto estremamente generoso che aiuta concretamente il nostro personale scolastico. Un'altra azione di solidarietà che si aggiunge alle tante che abbiamo ricevuto in questa fase di emergenza.

 

RESTYLING PER LA CICLABILE MARCONI

È partito il restyling della segnaletica orizzontale e verticale per la pista ciclabile della Magliana, nella zona sud della città. Gli interventi, coordinati dal Dipartimento lavori pubblici, toccano anche le ciclabili in prossimità del Ponte Guglielmo Marconi, tra Lungotevere di Pietra Papa, Lungotevere degli Inventori e Piazza Augusto Righi. In particolare: vicino agli attraversamenti e alle intersezioni stradali viene utilizzata una speciale vernice rossa, più visibile e resistente, e viene ripristinata la segnaletica bianca, sempre per garantire maggiore sicurezza ai ciclisti. La mobilità sostenibile rappresenta il futuro della nostra città e vogliamo sostenere questo cambiamento con una programmazione chiara e con nuovi investimenti. È il momento giusto. Abbiamo accelerato il passo: stiamo lavorando per la manutenzione delle piste esistenti e per un piano straordinario di 150 chilometri di nuove ciclabili in tutta la città.

 

#PALESTRENUOVE NEL MUNICIPIO XIV

Si sono svolti lavori di rifacimento e messa in sicurezza in sette palestre del Municipio XIV, che in molti casi, in precedenza, versavano in condizioni precarie, non adatte per essere utilizzate dai nostri ragazzi. Le palestre sono state rimesse completamente a nuovo: pavimentazione ripristinata, attrezzature sportive sostituite, interni ritinteggiati, infissi rinnovati. Sono stati realizzati anche importantissimi interventi per la sicurezza, come la messa a norma degli impianti anti-incendio e di quelli elettrici. Eseguita anche l’impermeabilizzazione dei lastrici solari per evitare che, come accaduto in precedenza, in alcune palestre addirittura piovesse. Si tratta di interventi di grande importanza perché riqualifichiamo spazi fondamentali per gli studenti, garantendo allo stesso tempo la sicurezza di ragazzi e insegnanti.

 

TUNNEL SANTA BIBIANA, AL VIA RIQUALIFICAZIONE

Sono in corso gli interventi che interessano il tunnel di Santa Bibiana, necessario per migliaia di cittadini che devono spostarsi tra il quartiere dell’Esquilino e San Lorenzo. Il Dipartimento lavori pubblici ha iniziato le operazioni di pulizia e tinteggiatura delle pareti del tunnel. Come per altre infrastrutture, da molti anni non venivano effettuate manutenzioni accurate o riqualificazioni utili anche a garantire maggiore sicurezza per i cittadini. Per il tunnel di Santa Bibiana, come successo per la Galleria Giovanni XXIII, si sta utilizzando una speciale vernice, capace di assorbire l’inquinamento e più facile da pulire in caso di atti vandalici. La manutenzione costante delle infrastrutture è una nostra priorità. Durante il lockdown abbiamo portato a termine numerosi cantieri e anche in questa fase di ripartenza i lavori andranno avanti senza sosta.

 

#STRADENUOVE

Prosegue nella zona sud della città, in viale della Tecnica, nel quartiere Eur, il programma #StradeNuove. Grazie ai lavori portati a termine dal Dipartimento Simu abbiamo restituito ai cittadini questa arteria di traffico, fondamentale per la viabilità locale, completamente riqualificata. Per aumentare le condizioni di sicurezza di chi percorre la strada stiamo lavorando sul restyling dell’asfalto e sul potenziamento della segnaletica orizzontale. Siamo intervenuti nel tratto tra Largo Mustafa Kemal Ataturk e viale dell’Oceano Pacifico sugli attraversamenti pedonali, sulle strisce riservate alla sosta dei veicoli e sulle frecce direzionali per il cambio della corsia. Nei giorni scorsi abbiamo riqualificato anche viale dei Primati Sportivi, un altro asse viario molto importante della zona.

 

FUNIVIA EUR MAGLIANA-VILLA BONELLI, AVANTI IL PROGETTO

Procede il piano di interventi per migliorare la mobilità della Capitale. #RomaRiparte anche da questo. Tra i futuri cantieri strategici, il progetto della funivia Eur Magliana-Villa Bonelli riveste un grande interesse e, per la realizzazione, già sono partite le indagini preliminari. Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha già destinato 30 milioni di euro e queste prime indagini servono ad avere stime precise su tempi e costi dell’opera, per evitare sprechi, così come è stato fatto per la stazione Venezia della linea C. Il progetto prevede che la funivia colleghi la stazione Eur Magliana della Roma Lido e della linea B con la ferrovia per l’aeroporto di Fiumicino, migliorando i collegamenti fra lo scalo aeroportuale e la zona dell’Eur. Ci si attende, quindi, uno snellimento della mobilità anche per residenti e lavoratori dei quartieri Portuense e Magliana che saranno serviti dalle stazioni di Villa Bonelli e Certaldo.

 

NUOVA AREA GIOCHI A DRAGONCELLO

A Dragoncello nel Municipio X, alla periferia sud-ovest di Roma, bambini e bambine hanno ora un luogo a loro dedicato con strutture e giochi nuovi, belli e sicuri. L’Area Giochi che abbiamo inaugurato nei giorni scorsi si trova all’interno del parco Vittime del Razzismo ed è stata pensata per tutti. Comprende, infatti, anche la presenza di “giochi inclusivi”, studiati per chi ha difficoltà motorie o disabilità. In totale, abbiamo già stanziato più di 4,5 milioni di euro, attraverso quattro diverse gare d’appalto, per la riqualificazione delle aree gioco nei parchi e nei giardini di Roma. Una cifra importante, fondamentale per restituire ai più piccoli una città diversa, fatta soprattutto per loro. Questi interventi sono stati realizzati grazie al lavoro dell'Assessorato alle Politiche del Verde e dell'Ufficio Aree Ludiche del Dipartimento Tutela Ambientale. Un ringraziamento speciale va al comitato di quartiere di Dragoncello che ci ha aiutato nel recupero di questa nuova area. Un lavoro di squadra tra volontari e pubblica amministrazione, una sinergia preziosa.

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto