Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

La Sindaca Informa

sindaca informa new

Numero 151 - 16 maggio 2020

 

 

 

LA SINDACA INFORMA 16 MAGGIO 2020 (scarica in formato pdf)

 

Tutti i provvedimenti e le iniziative adottate a Roma durante la cosiddetta ‘Fase 2’ dell’emergenza coronavirus sono online sul sito RomaAiutaRoma. Abbiamo creato una nuova sezione, RomaRiparte, dove sono state raccolte le informazioni relative a questa seconda fase: informazioni sul trasporto pubblico, su parchi e ville storiche, sulle iniziative culturali, sui mercati, le scuole, gli uffici. Ma anche sui Centri anziani, sui Centri antiviolenza. Vogliamo accompagnarvi nel corso dell’emergenza dando il maggior accesso possibile a tutte le informazioni utili. Il sito RomaAiutaRoma è nato esattamente con questo scopo: rendere semplice e intuitivo conoscere le azioni messe in campo, i servizi e le iniziative.

Questa settimana abbiamo dato il via a una vasta operazione di sanificazione delle 337 parrocchie della diocesi di Roma. In collaborazione con l’Esercito Italiano e con Ama abbiamo messo a punto un programma di interventi, partito dalla Basilica di San Giovanni Bosco, che interesserà progressivamente tutti i territori della nostra città. Accogliendo con piacere la richiesta del Vicariato di Roma, la nostra Amministrazione ha risposto prontamente coinvolgendo l’Esercito, che ha messo subito a disposizione le sue squadre specializzate. Abbiamo così voluto dare un segnale di vicinanza ai tantissimi fedeli che, in vista della riapertura delle chiese per le Sante Messe, torneranno a frequentare questi luoghi di culto. Gli interventi sono coordinati da Ama e si aggiungono alle sanificazioni che, in questi due mesi, sono state portate a termine nei 52 mila cassonetti di Roma, nelle strade e nei luoghi sensibili della nostra città come ospedali, farmacie, supermercati, fermate dei bus e stazioni ferroviarie.

Continuiamo a lavorare con grande determinazione per la ripartenza. Per quanto riguarda il commercio e le attività produttive abbiamo ascoltato le esigenze e le proposte di commercianti, associazioni di categoria e i sindacati. È stata firmata un'ordinanza per fare un passo in avanti nei confronti di commercianti e lavoratori e aiutarli così a far ripartire il loro business.

Per quanto riguarda i cittadini più in difficoltà stiamo continuando a consegnare i Buoni Spesa. Al momento ne abbiamo erogati oltre 66 mila. Vi ricordo che Roma è stata tra le prime città ad adottare questa misura e a mettere in piedi strategie innovative - come l’utilizzo di una applicazione per telefoni - per fare in modo che la consegna avvenisse nei tempi più brevi possibili.

Continuiamo a tenere alta la guardia, a rispettare le disposizioni per evitare il rischio del contagio e a muoverci in sicurezza. Stiamo andando nella direzione giusta. Ognuno può dare il proprio contributo per ripartire.

 

66 MILA BUONI SPESA A FAMIGLIE BISOGNOSE

Abbiamo erogato i Buoni Spesa per il 95% dei beneficiari, circa 66 mila, singoli e famiglie, per un totale di oltre 200 mila persone che usufruiranno di questo aiuto. Siamo stati tra i primi a mettere in campo questa misura anche attraverso l’utilizzo di un’applicazione per telefoni, affinché l’erogazione avvenisse nel minor tempo possibile. Gli uffici stanno continuando a lavorare le domande, verificando i requisiti per accedere al contributo. Diverse domande sono state escluse per mancanza di quegli stessi requisiti o, ad esempio, perché qualcuno ha tentato di ricevere i Buoni Spesa più di una volta presentando la domanda in più Municipi. I controlli sono molto scrupolosi: l’obiettivo è far arrivare i ticket per la spesa alle persone che ne hanno più bisogno. Proprio per questo, accanto ai Buoni Spesa, abbiamo acquistato e distribuito 45 mila pacchi alimentari per far in modo che il nostro aiuto potesse essere più capillare e raggiungere anche chi, per diversi motivi, può risultare ‘invisibile’.

 

ATTIVITÀ PRODUTTIVE, AVVISO PER PIATTAFORME E-COMMERCE 

È stato pubblicato l’avviso per la selezione di piattaforme web che aggreghino l’offerta cittadina di commercianti e artigiani, da far confluire nella sezione RomaAiutaRoma del portale istituzionale. Con questa iniziativa aiutiamo i nostri commercianti a ripartire con una vetrina virtuale dedicata, che consenta ai cittadini di visionare i prodotti da casa per poi comprare online in tutta sicurezza, con possibilità di recapito a domicilio. La soluzione dell’e-commerce è utile sia per rilanciare le vendite, che risentono di chiusure e accessi limitati alle attività autorizzate all’apertura, sia per decongestionare le file davanti ai negozi, a garanzia di un contenimento del rischio di contagio.

 

NUOVE PISTE CICLABILI IN CITTÀ

Andiamo avanti con la realizzazione di piste ciclabili, come prevede il nostro piano straordinario da 150 km di nuove corsie dedicate alle bici. Procediamo spediti per dotare la città di nuove piste, attraverso un iter semplificato che ci permetterà in tempi rapidi di ampliare notevolmente la rete della nostra città. Tra gli interventi già partiti, quello in zona Eur-Torrino dove stiamo realizzando 3,8 km di ciclabile da piazza Cina a Viale Egeo. È stato ultimato il tratto su via della Grande Muraglia e avviato il cantiere su via del Fiume Bianco. Per dare maggiore visibilità e garantire più sicurezza, i tratti delle ciclabili saranno colorati alle intersezioni o agli incroci.

 

ROMA MODELLO DI MOBILITÀ SOSTENIBILE A TIMES SQUARE

Roma a Times Square: Helbiz propone la nostra città come modello per una mobilità sempre più sostenibile. E una foto bellissima di Fontana di Trevi ora illumina New York. Più semplice muoversi in città in modo sicuro e green. Alle aziende come Helbiz che si stanno per quotare in borsa, Nasdaq sta offrendo la possibilità di pubblicizzare sul megaschermo di Times Square a New York un messaggio sociale delle attività messe in campo per l’emergenza coronavirus. Anche per la ripartenza tutti i servizi di sharing, soprattutto quelli con mezzi elettrici, saranno fondamentali. Per questo abbiamo aperto il mercato di Roma agli operatori di sharing di monopattini elettrici interessati a investire nel settore. E già sono arrivate le prime manifestazioni di interesse. Anche durante il periodo più critico dell’emergenza in molti hanno deciso di utilizzare il bike sharing per muoversi in città. Le diverse società impegnate in questo settore hanno promosso agevolazioni tariffarie e continuato ad offrire il servizio a chi ne aveva necessità, garantendo – come ad esempio Helbiz - operazioni quotidiane di sanificazione e igienizzazione delle bici.

 

150 PARCHEGGI PER IL CAR SHARING

Stiamo mettendo a punto un piano per incentivare la mobilità condivisa che prevede posti riservati per il car sharing. Vogliamo aumentare le alternative all’utilizzo dell’auto privata e diminuire la pressione sul trasporto pubblico. Abbiamo già selezionato circa 150 parcheggi, individuando aree sul Lungotevere, a piazzale Clodio, Valle Aurelia e nelle principali stazioni come Trastevere, Ostiense, Tiburtina e Anagnina, in zona Policlinico e Castro Laurenziano. Una mappa che siamo pronti ad allargare, toccando anche zone più periferiche. L'obiettivo è incrementare notevolmente il numero di questi posteggi riservati esclusivamente a chi utilizza il car sharing. Nel frattempo stiamo lavorando per soddisfare le richieste degli operatori, come l'abbattimento del canone che le aziende di car sharing devono pagare per operare in città agevolando soprattutto quelle che decideranno di portare il servizio nelle zone di periferia.

 

STAZIONE METRO C FORI IMPERIALI

Proseguono i cantieri per la realizzazione della passerella pedonale che collegherà la metro B Colosseo con la nuova stazione della linea C Fori Imperiali. I lavori più complessi vanno avanti in notturna, per evitare disagi agli utenti della metro. È iniziata infatti la posa della struttura di collegamento, che servirà per il passaggio fra le due stazioni. Sono cantieri che non si sono mai fermati, nonostante l’emergenza sanitaria. Stiamo completando un’opera di mobilità fondamentale per Roma, che unirà le periferie con il centro della nostra città a vantaggio di tutti i cittadini.

 

#LACULTURAINCASA

Anche in questi giorni vanno avanti le attività culturali che stiamo promuovendo su web e social attraverso il programma #laculturaincasa #culturaaroma nell’ambito della campagna #iorestoacasa. Diverse le iniziative con appuntamenti, approfondimenti e video che le istituzioni culturali di Roma Capitale mettono a disposizione online per tutti. Inoltre, con #laculturaincasaKIDS si raccontano le attività e gli appuntamenti digital per bambini e ragazzi. I canali social @culturaaroma daranno regolarmente aggiornamenti quotidiani con hashtag #laculturaincasaKIDS, oltre a quello generale della campagna #laculturaincasa.

 

SKATE PARK DI OSTIA, RIPARTONO I LAVORI

La prossima settimana ripartiranno i lavori dello Skate Park di Roma, a Ostia, nel Municipio X. Le attività erano state interrotte a causa dell’emergenza coronavirus perché la ditta che lavora alla realizzazione proviene da un’altra regione. Il vecchio skate park era andato a fuoco nel 2014. Ora siamo pronti a ripartire e a realizzare quello che sarà un vero e proprio simbolo di rinascita, con un progetto condiviso con il Municipio X, il Coni e la Federazione Italiana Sport Rotellistici. L’impianto si svilupperà in un’aera di circa 1.600 metri quadrati e sarà un luogo che potrà ospitare manifestazioni internazionali o semplicemente ragazzi appassionati di questo sport che potranno riunirsi all’aperto. Sarà un centro di aggregazione importante per chi vive il quartiere.

 

REINVENTING CITIES, PROROGATA SCADENZA BANDO

Abbiamo prorogato al 6 luglio 2020 la scadenza del bando internazionale C40 Reinventing Cities, un concorso internazionale nato nell’ambito della rete che comprende le principali metropoli del mondo. L’obiettivo è quello di raccogliere progetti e piani di investimento per valorizzare alcune aree di Roma, fissando come imprescindibile un’idea di sviluppo urbano più sano, più verde ed economicamente sostenibile. I cinque siti della città coinvolti sono: ex Mira Lanza, ex Filanda, le aree dismesse della Stazione Tuscolana, l'ex mercato di Torre Spaccata e l'ex istituto Vertunni. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul concorso sono disponibili all'indirizzo https://www.c40reinventingcities.org/ e sul portale di Roma Capitale.

 

#STRADE NUOVE

Il programma #StradeNuove raggiunge un’altra arteria di traffico strategica per la città. Si tratta di via Cristoforo Colombo nella zona sud di Roma, percorsa ogni giorno da migliaia di auto e scooter per spostarsi verso il centro storico o raggiungere il litorale. Gli interventi riguardano le corsie laterali di via Cristoforo Colombo tra piazzale dell’Agricoltura e viale Asia in direzione del Grande Raccordo Anulare e nel senso di marcia opposto fino a piazza Guglielmo Marconi. Prevista anche la manutenzione completa delle corsie centrali e delle complanari verso Ostia. La sicurezza è il nostro obiettivo primario e per questo a via Cristoforo Colombo tra viale della Villa di Plinio e via di Casal Palocco abbiamo anche eliminato i dossi sulla carreggiata provocati dalle radici degli alberi, fonte di grande pericolo per i motociclisti, e rinnovato il manto stradale. Nelle ultime settimane, sempre nello stesso quadrante sud abbiamo riqualificato anche la via del Mare e stiamo per completare gli interventi a via Ostiense.

 

MANUTENZIONE CAVALCAVIA, GALLERIE E VIADOTTI

Prosegue il nostro lavoro su cavalcavia ferroviari, gallerie e viadotti. La manutenzione costante di queste infrastrutture è molto importante per la sicurezza dei cittadini. Sono stati effettuati interventi sul cavalcavia ferroviario di piazzale Prenestino, nel Municipio V, e su quello situato tra via Acqui e piazza Camillo Re, nella zona di San Giovanni. Completato il restyling dei cavalcavia ferroviari di via Cristoforo Colombo e di via della Muratella. Dopo la riqualificazione della Galleria Giovanni XXIII altro intervento sul Ponte Tor di Quinto, nel quadrante nord-est. Con il coordinamento del Dipartimento Lavori Pubblici operazioni di restyling e potenziamento della struttura del ponte nel tratto tra via del Foro Italico e via dei Campi Sportivi. Le lavorazioni sono già iniziate in direzione di via Salaria e prevedono anche il rifacimento del manto stradale e la sostituzione dei giunti sull’asfalto. Successivamente sarà riqualificata anche la parte in direzione dello Stadio Olimpico.

 

RIQUALIFICAZIONE VIA DI RIPETTA

Sono stati realizzati degli interventi in via di Ripetta, una delle vie più conosciute del centro storico, a due passi da Piazza del Popolo. È stato risolto un problema molto sentito da residenti e commercianti sulla pavimentazione in sanpietrini. È stata riqualificata a fondo e rinforzata la sede stradale per evitare che nel tempo la superficie in selciato presenti nuove irregolarità che impediscono ai cittadini di passeggiare e agli autobus di effettuare il servizio. Al termine delle operazioni sulla pavimentazione, è stata riqualificata la segnaletica orizzontale. La manutenzione costante dei sanpietrini richiede un’alta professionalità e stiamo cercando di conservare questo patrimonio della città pur consapevoli che è necessario adeguare la pavimentazione di alcune strade del centro storico alle nuove esigenze di viabilità e sicurezza.

 

INTERVENTI NEL MUNICIPIO IV

Nel Municipio IV, in via Alberto Bergamini e via di Casal Bianco, nel quadrante est della città, sono iniziate le prime lavorazioni sulle caditoie per ripristinare il corretto funzionamento della rete idraulica a cui seguiranno la completa riqualificazione del manto stradale, il rifacimento dei tratti danneggiati dei marciapiedi e il restyling della segnaletica orizzontale. Un investimento molto importante per viabilità e sicurezza stradale. In programma anche i lavori a via Riccardo Zampieri e a via di Casal Bertone.

 

Allegati

Archivio "La Sindaca informa"

Torna all'inizio del cotenuto