Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Avviso Pubblico: Assegnazione del contributo economico a favore di persone e/o famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto, provocata dalla diffusione di agenti virali trasmissibili (COVID -19)

9-apr-2020

Roma Capitale, nell’ambito delle proprie competenze, e in qualità di Ente di prossimità, è stato delegato all’individuazione delle persone che, per vari motivi, si trovano in condizione di indigenza e necessitano di essere supportati dal punto di vista economico per le spese di prima necessità.

 

Il presente Avviso, diramato in situazione emergenziale dovuta alla diffusione del Virus Covid - 19, regola i criteri e le modalità per la concessione dei buoni spesa nell’ambito di quanto previsto nell’OCDPC n. 658 del 29 marzo 2020, adottato al fine di fronteggiare i bisogni dei nuclei familiari, delle persone e delle famiglie in condizione di assoluto e/o momentaneo disagio, quindi privi della possibilità di approvvigionarsi dei generi di prima necessità.

Tipologia del beneficio
Ogni beneficiario potrà richiedere i “ buoni spesa” per l’acquisto dei generi alimentari e/o di prima necessità.
L’ammontare dei “ buoni spesa”, potrà variare a seconda della composizione del nucleo familiare ed è così distinto:

Nucleo Familiare Contributo Una Tantum
Fino a 2 persone Fino a € 300,00
Da 3 a 4 persone Fino a € 400,00
Con 5 o più persone Fino a € 500,00






 





L’erogazione del contributo economico avverrà nei limiti dei fondi disponibili.

Destinatari del contributo economico
I destinatari del contributo economico sono le persone e le famiglie in condizione di assoluto e/o momentaneo disagio, privi della possibilità di approvvigionarsi dei generi di prima necessità.
La platea dei beneficiari ed il relativo contributo sarà individuata tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.
Possono beneficiare del contributo anche i cittadini non residenti impossibilitati a raggiungere il proprio luogo di residenza.

Presentazione della domanda 
I cittadini residenti nel territorio comunale, dovranno far pervenire al Segretariato Sociale (tramite l'indirizzo email: mun6.emergenzacovid@comune.roma.it ) dei Municipi territorialmente competenti, a partire dal 31 marzo al 16 aprile 2020, la domanda allegata al presente avviso. - Allegato A, con oggetto: RICHIESTA ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO ECONOMICO - COVID 19.
I cittadini non residenti impossibilitati a raggiungere il proprio luogo di residenza dovranno far pervenire tramite mail: supportorup.dipsociale@comune.roma.it  al Dipartimento Politiche Sociali a partire dal 31 marzo al 16 aprile 2020, la domanda allegata al presente avviso. - Allegato-A , con oggetto: RICHIESTA ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO ECONOMICO - COVID 19.
I Municipi di Roma Capitale provvederanno ad effettuare gli opportuni controlli successivi in ordine alla veridicità delle attestazioni riportate nella domanda pervenuta presso i Segretariati Sociali e presso il Dipartimento Politiche Sociali.
Potrà presentare la domanda un solo componente per nucleo famigliare convivente.

Trattamento dei dati personali
Tutti i dati, di cui verrà in possesso l’Amministrazione Capitolina, saranno trattati nel rispetto del Codice Privacy Decreto Leg.vo 196/2003 e del Regolamento U.E 2016/679.
A tal fine Roma Capitale si impegna a mantenere la riservatezza ed a garantire l’assoluta sicurezza dei medesimi, anche in sede di trattamento con sistemi automatici e manuali in ottemperanza di quanto previsto dal Decreto della Protezione Civile.

    - Modello di Domanda (Allegato A)

   -  Avviso Pubblico

Torna all'inizio del cotenuto