Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

"La felicità è una scelta". Giovedì 31 maggio 2018, Sala della Protomoteca, conferenza con Br. Shubamrita Chaitanya, portavoce di "Embracing the World"

24-mag-2018

Giovedì  31 maggio 2018, alle ore 18:00, presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, si terrà, la conferenza pubblica dal titolo La Felicità è una scelta. Ospite Br. Shubamrita Chaitanya, portavoce di Mata Amritanandamayi - conosciuta come Amma - fondatrice di Embracing the World (Abbracciando il Mondo), la più grande ONG del sud est asiatico.

 

 

E’ previsto l’intervento del Presidente della Commissione IV Ambiente e dell'Assessore alla Sostenibilità Ambientale.

Embracing the World,  che ha ottenuto lo status di Consulente Speciale presso l’ONU , è un movimento umanitario di dimensioni globali  interamente costituito da volontari e impegnato ad alleviare le sofferenze dei più poveri del mondo, a partire dai bisogni primari: cibo, alloggio, istruzione, assistenza sanitaria e mezzi di sostentamento. Specifici dettagli sulle attività svolte con successo in questi anni sono riportati in fondo a questa lettera.

Embracing the World si è impegnata a fondo per erogare cure mediche completamente gratuite, costruito oltre 45.000 case per i senzatetto in tutta l’India e offerto aiuto economico a più di 50.000 persone incapaci di provvedere al proprio sostentamento, con l’obiettivo di poterlo estendere a 100.000 persone.

Inoltre, organizza corsi di formazione professionale, di alfabetizzazione, gestisce orfanotrofi, strutture per malati terminali, case di riposo per anziani, programmi di borse di studio, messa a dimora di alberi, in quanto attiva anche sul fronte ambientale, e molti altri progetti.

Nel maggio del 2010, l’Università dello Stato di New York (SUNY) ha assegnato ad Amma  la Laurea ad Honorem in Scienze Umanistiche per il suo instancabile lavoro a favore della pace nel mondo, il suo impegno nel valorizzare il ruolo dell’istruzione e il vasto risultato della sua ONG nell’alleviare la sofferenza umana. Il 2 dicembre 2014, Amma è stata tra gli 11 leader spirituali chiamati da Papa Francesco in Vaticano, per firmare la Dichiarazione Universale contro la schiavitù

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.

LOCANDINA_Amma
 

 

 

Torna all'inizio del cotenuto