Segnala
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Adozione della Variante al Piano Regolatore Generale Ambito di Valorizzazione C8 “Via Casilina-Stazione Tuscolana-Vallo ferroviario” e modifica/aggiornamento dell'Elaborato Gestionale G1 Carta per la Qualità

7-mag-2020


AVVISO PUBBLICO

 

1. Adozione della Variante al Piano Regolatore Generale Ambito di Valorizzazione C8 “Via Casilina-Stazione Tuscolana-Vallo ferroviario”.

2. Modifica/aggiornamento dell’Elaborato Gestionale, G1 Carta per la Qualità di PRG, relativamente ai beni inclusi nel nuovo Ambito di Valorizzazione C15 - Sub-ambito A, ai sensi del combinato disposto dell’art. 16 comma 12 e dell’art. 2 commi 5 e 6 delle Norme tecniche di Attuazione del Piano Regolatore Generale.

Con Deliberazione n. 19 del 18.02.2020 l’Assemblea Capitolina ha adottato, ai sensi dell’art. 10 della legge Urbanistica n.1150/1942, la Variante urbanistica al PRG vigente relativa alla ridefinizione del perimetro dell’Ambito di Valorizzazione C8 “Via Casilina-Stazione Tuscolana-Vallo ferroviario.

Come previsto nella sopra indicata Deliberazione 19/2020, al fine di poter procedere allo stralcio di alcuni degli edifici censiti in Carta per la Qualità inclusi nel nuovo Ambito di Valorizzazione C15 - Sub-ambito A, si rende altresì noto che prima dell'approvazione della Variante urbanistica adottata, si procederà all’approvazione da parte dell’Assemblea Capitolina dello stralcio dall'elaborato gestionale G1 del PRG di Roma Capitale “Carta per la Qualità” degli Immobili di proprietà di RFI Spa e FS Sistemi urbani s.r.l. siti in piazzale-via della Stazione Tuscolana (Municipio VII), censiti in Catasto ai seguenti Fogli e particelle: Foglio 929 – partt. 268,403,510,721 – Foglio 930 – part. 270 – Foglio 928 partt.158 e 301.

La Deliberazione di Assemblea Capitolina di cui sopra, completa degli elaborati costituenti parte integrante della stessa, potrà essere visionata in formato digitale sull’Albo Pretorio on line, a partire dal 7.05.2020 e per i successivi 30 gg.

Il suddetto provvedimento e gli elaborati parte integrante sono inoltre già consultabili dalla sezione "Deliberazioni e Atti" del Portale Web di Roma Capitale all'indirizzo:

https://www.comune.roma.it/servizi2/deliberazioniAttiWeb/home

Gli interessati potranno presentare eventuali opposizioni e/o osservazioni entro i sotto indicati termini:

Per le osservazioni relative alla Variante Urbanistica di cui trattasi, entro il termine perentorio di 60 giorni dalla pubblicazione di questo avviso;
Per le osservazioni relative allo Stralcio degli edifici censiti in Carta per la Qualità, per 30 giorni consecutivi a decorrere dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Ai fini del computo dei termini di cui sopra, restano salve le disposizioni sulla sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi, dei DL a sostegno dell'emergenza sanitaria COVID 19.

Le eventuali osservazioni (in duplice copia ed in carta semplice) e opposizioni (in duplice copia di cui una in bollo da € 16,00) potranno essere trasmesse in una delle seguenti modalità:

per raccomandata a/r (per la scadenza farà fede la data del timbro postale della raccomandata a/r);
mezzo PEC a: protocollo.urbanistica@pec.comune.roma.it.

Si prega di voler specificare nell’oggetto della PEC o nel plico contenente l’osservazione, se trattasi di osservazione relativa alla Variante Urbanistica o allo Stralcio degli edifici censiti in Carta per la Qualità.

 

 

Il Direttore di Direzione                                                Il Direttore Dipartimento PAU
Arch. Silvia Capurro                                                      Cinzia Esposito


Documentazione allegata:

Deliberazione di Assemblea Capitolina n. 19 del 18.02.2020

Determinazione Dirigenziale 14.04.2020

Artt. 33 e 34 dalla Legge Regionale n. 38/1999 ss.mm.ii.

Art. 16 comma 12 delle Norme Tecniche del PRG

Torna all'inizio del cotenuto