Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

Attività e progetti

Torna alla lista Progetti

Evento finale del Progetto Europeo City.Risks

 

Il Progetto Europeo City.Risks (Avoiding and Mitigating safety risks in urban environments - Evitare e ridurre i rischi per la sicurezza in ambito urbano), finanziato con il programma HORIZON 2020, ha come obiettivo principale quello di contribuire ad aumentare la percezione del senso di sicurezza dei cittadini nelle aree urbane e metropolitane.

Per il raggiungimento di tale obiettivo, è stata attivata concretamente la partecipazione degli stessi cittadini, tramite tecnologie innovative (soprattutto utilizzando comuni smarthphone e/o tablet).

 

La valutazione dell’efficacia e dell’efficienza del sistema sviluppato e della metodologia proposta è avvenuta tramite appositi test e verifiche che hanno misurato e convalidato i risultati in “scenari reali” individuati tra i diversi partner del progetto (le sedi per i pilot test sono state le città di Roma, Londra e Sofia).

Roma Capitale ha scelto come scenario d'uso il furto delle biciclette. La sperimentazione del progetto ha avuto luogo a Roma il 16 dicembre scorso al Circo Massimo e sull’Aventino (il video è visibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=0KboAOcBPfU). Tramite l'utilizzo della  App City.Risks,  gli utenti della comunità social che hanno aderito volontariamente al progetto hanno simulato il “furto” della propria bici, che è stata prontamente rintracciata attraverso la Sala Operativa della Polizia Locale di Roma Capitale segnalando la precisa posizione della bicicletta "oggetto di furto" nella simulazione, permettendo quindi di recuperare il mezzo.

Parallelamente a questa azione, sono stati distribuiti tre questionari per valutare se e come la percezione della sicurezza sia stata modificata nel tempo nei cittadini grazie alla diffusione e all’uso dell’app City.Risks.

All’evento in oggetto saranno invitate autorità istituzionali, stakeholder e cittadini. Interverranno come relatori anche rappresentanti dei partner del progetto appartenenti a 7 diversi paesi europei (Austria, Bulgaria, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Italia e Svezia).

 

Tematica: Sicurezza Urbana e Protezione Civile

 

 

Durata del progetto: 17 maggio dalle ore 14.30 alle ore 18.00

 

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto